Internazionalizzazione

Internazionalizzazione in ambito turistico e culturale

La Regione favorisce lo sviluppo imprenditoriale nei settori del turismo, della cultura e della creatività attraverso la realizzazione di progetti e la partecipazione a Reti e Associazioni europee ed internazionali.

Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna promuove azioni per aumentare la competitività e la crescita economica delle imprese, dei territori, dei prodotti, dei sistemi turistici, culturali e creativi attraverso l'utilizzo di risorse comunitarie, statali e regionali, in collaborazione con altri soggetti pubblici e privati.

Con l’obiettivo di promuovere l'innovazione e la qualificazione dell'offerta turistico-culturale e lo sviluppo delle imprese culturali e creative, la Regione elabora proposte progettuali, o parti di esse, da candidare su bandi europei relativi ai Programmi di Cooperazione Territoriale Europea Transnazionali e Transfrontalieri, nonché ai Programmi Life, Horizon Europe, Cosme, Interreg Central Europe, Creative Europe o su altre fonti di finanziamento individuate.

L’adesione alle reti di livello europeo sul turismo (OITS/BITS e NECSTOUR) costituisce un’opportunità per identificare nuovi e comuni progetti ed essere aggiornati sulle principali tematiche e possibilità connesse al settore.

In sinergia con le politiche regionali, la partecipazione ai progetti consente di valorizzare e innovare le imprese, sperimentando e introducendo nuovi modelli o strumenti di gestione, di collaborazione o di promozione del patrimonio naturale e culturale dei territori.

In particolare favorisce:

il consolidamento del rapporto con il tessuto territoriale in un’ottica di sistema, creando nuove opportunità di sviluppo economico e migliorando l'interazione e la connessione tra gli operator

la valorizzazione e la tutela del patrimonio culturale, artistico e naturale dei territori coinvolti

lo sviluppo di nuove forme di imprenditorialità giovanile orientate a servizi costruiti sui nuovi prodotti turistici offerti

Il rafforzamento del capitale umano con acquisizione di conoscenze innovative, digitali e sostenibili

A chi rivolgersi

Maura Mingozzi

viale Aldo Moro, 44
40127 Bologna
tel: 051.527.3989
fax: 051.527.6512

maura.mingozzi@regione.emilia-romagna.it

PEC: sportelloestero@postacert.regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/10/15 16:15:00 GMT+2 ultima modifica 2022-08-26T17:25:40+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina