sabato 29.04.2017
caricamento meteo
Sections

Turismo

Alberghi


Cosa fa la Regione

La Regione stabilisce le norme sull’apertura, i requisiti per la classificazione, gli obblighi per la gestione e le caratteristiche e i requisiti minimi indispensabili per aprire un albergo.

L’apertura dell’attività avviene dopo aver inviato una segnalazione certificata di inizio attività (Scia), cui allegare l’autocertificazione dei requisiti di classificazione, al Comune in cui si trova l’albergo.

Il sistema di classificazione va da una a cinque stelle lusso. La Regione è l'ente competente per la comunicazione della consistenza ricettiva e del movimento dei clienti, cui gli albergatori sono tenuti.

La Regione finanzia, gli interventi di riqualificazione realizzati dalle imprese turistiche aderenti come soci ai Consorzi fidi e Cooperative di garanzia. Prevede infine contributi per la promozione e commercializzazione.

A chi rivolgersi

Per l'apertura di un albergo

Rivolgersi allo sportello unico del comune in cui è ubicato
Elenchi provinciali degli Sportelli Unici Attività Produttive

 

Per quesiti sulla normativa regionale da parte dei Comuni
Servizio Turismo e commercio

Gabriella Mancini
tel. 051.527.3375
gabriella.mancini@regione.emilia-romagna.it

Gabriella Brunello
tel. 051.5273488
gabriella.brunello@regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Norme e atti

Moduli

Pubblicazioni

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/04/2013 — ultima modifica 10/01/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it