Demanio marittimo (turistico ricreativo e portuale)

Cosa fa la Regione

La Regione programma e indirizza la gestione del demanio marittimo, che ha finalità turistico - ricreative e portuali, e delle zone di mare territoriale.

Disciplina inoltre l’uso e le attività sul litorale marittimo tramite l’adozione di un’Ordinanza balneare.

Spettano ai Comuni il rilascio e rinnovo delle concessioni demaniali marittime e nullaosta per l’esercizio commerciale su di esso e sull’arenile, la pulizia di questo ultimo.

Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione Moduli di questa pagina.

Nel caso in cui sia un Comune a richiedere una concessione per un bene demaniale che non intende gestire direttamente, esclusivamente per pubblica utilità e senza scopo di lucro, la competenza è della Regione.

Le istanze vanno inoltrate con le medesime modalità sopra indicate.

A chi rivolgersi

Servizio Turismo e commercio e sport

Gabriella Mancini
tel. 051.5273375
gabriella.mancini@regione.emilia-romagna.it

Gabriella Brunello
tel. 051.5273488
gabriella.brunello@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/04/11 14:40:00 GMT+2 ultima modifica 2019-05-08T12:48:45+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina