Commercio su aree pubbliche - Ambulanti

Cosa fa la Regione

Con la legge regionale n. 12/99, la Regione regola l'attività commerciale su area pubblica (commercio ambulante) definendo due tipi di attività:

  • Tipo A (giorni fissi con posteggio): l'autorizzazione è rilasciata dal Comune dove si trova il posteggio (isolato, di mercato o di fiera). L'autorizzazione è rilasciata per svolgere l’attività in uno specifico posteggio in determinati giorni e orari. Ogni sei mesi la Regione pubblica sul Bollettino Ufficiale della Regione l'elenco dei posteggi liberi che le amministrazioni comunali intendono assegnare in concessione. I commercianti interessati, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione, possono presentare al Comune domanda di assegnazione di uno o più posteggi.
    L'autorizzazione di tipo A vale anche per svolgere il commercio itinerante.
  • Tipo B (commercio itinerante) : l'autorizzazione è rilasciata dal Comune dove si intende iniziare l'attività
    L'autorizzazione di tipo B permette di partecipare all'assegnazione giornaliera dei posteggi liberi nei mercati e nelle fiere: la precedenza è data a chi ha più presenze. In presenza dei requisiti richiesti le autorizzazioni vengono automaticamente rilasciata.

La Regione cura la tenuta delle banche dati dei mercati e delle fiere della Regione.

A chi rivolgersi

Servizio Turismo, commercio e sport
viale Aldo Moro, 38
40127 Bologna
tel. 051 527 6430
e-mail: comtur@regione.emilia-romagna.it
Pec: comtur@postacert.regione.emilia-romagna.it
Responsabile: Paola Bissi

Referenti
Alessandra Perli
(normativa, dati, pubblicazioni)
tel. 051 527 6354
e-mail: Alessandra.Perli@regione.emilia-romagna.it

Isabella Mortella (dati, pubblicazioni)
tel. 051 527 6598
e-mail: Isabella.Mortella@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/09/26 15:30:00 GMT+1 ultima modifica 2019-03-29T16:41:34+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina