mercoledì 18.10.2017
caricamento meteo
Sections

Responsabilità sociale d'impresa


Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna si impegna sulle tematiche della Responsabilità sociale delle imprese (Rsi) o Corporate social responsibility (Csr) sin dal 2005 individuando, nella legge regionale 17/2005 “Norme per la promozione dell’occupazione, della qualità, sicurezza e regolarità del lavoro”, le seguenti finalità:

  • la Regione, in accordo con gli obiettivi e gli orientamenti dell'Unione europea, favorisce l'assunzione della responsabilità sociale delle imprese, intesa quale l'integrazione volontaria delle problematiche sociali ed ambientali nelle attività produttive e commerciali e nei rapporti con i soggetti che possono interagire con le imprese medesime.
  • la Regione promuove la responsabilità sociale delle imprese quale strumento per l'innalzamento della qualità del lavoro, il consolidamento ed il potenziamento delle competenze professionali, la diffusione delle conoscenze, il miglioramento della competitività del sistema produttivo, lo sviluppo economico sostenibile e la coesione sociale.

La stessa legge prevede vari interventi dedicati alla promozione presso imprese ed enti pubblici.

Oltre a strumenti specifici per la promozione e l’applicazione della Csr, la Regione è attualmente impegnata nella creazione di una percorso di coinvolgimento su scala regionale per creare una Rete regionale di laboratori per la Csr provinciali e per coordinare le varie esperienze pubbliche e di partnership pubblico-privato di promozione della Csr anche attraverso la preparazione di un Forum regionale Csr.

La Regione ha l’obiettivo di individuare un sistema di indicatori di premialità per gli impegni delle aziende e del territorio sulle tematiche della Responsabilità Sociale delle imprese.
Tale obiettivo è previsto anche tra i risultati del Progetto interregionale transnazionale per la Csr cui la Regione partecipa con altre Regioni.

Recentemente, con la Legge Regionale 14/2014 ‘Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna’ la Regione ha previsto un capo dedicato alla Responsabilità sociale delle imprese e all’innovazione sociale ed, in particolare, nell’art. 17 è rinnovato l’impegno a sostenere progetti che coinvolgano le imprese di qualunque settore produttivo, le parti sociali e gli enti che operano per la promozione della responsabilità sociale e dell'innovazione sociale a livello territoriale ed è prevista l’istituzione di un premio regionale per la responsabilità sociale d'impresa e l'innovazione sociale.

A chi rivolgersi

Direzione Economia della conoscenza, del lavoro e dell'impresa

Direttore Generale: Morena Diazzi

Contatti
Sabrina Adami, tel. 051.527.6320, sabrina.adami@regione.emilia-romagna.it
Simona Mattioli, tel.  051.527.6215, simona.mattioli@regione.emilia-romagna.it

Viale Aldo Moro, 44
40127 Bologna
telefono: 051 5276419
fax: 051 5276511
email: DGCLI@Regione.Emilia-Romagna.it
email certificata: DGCLI@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Progetti in corso

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/02/2013 — ultima modifica 20/07/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it