Internazionalizzazione

Aperto il bando della Camera di Commercio Italo-Tedesca dedicato alle start-up dell'ICC

L’obiettivo: selezionare start-up italiane dell’Industria Creativa e Culturale (ICC) interessate al mercato tedesco, creando dei business link. Iscrizioni entro il 12 agosto.

Dopo il Kick off Event del 30 maggio scorso a Milano, è ora effettivamente partito il progetto Start-ups in the cultural & creative industries’ sector, between Germany and Italy, su iniziativa di ITALCAM, Camera di Commercio Italo-tedesca di Monaco e Stoccarda, e VILLA VIGONI, Centro italo-tedesco per il dialogo europeo.

L’obiettivo è quello di selezionare startup italiane dell’Industria Creativa e Culturale (ICC) che desiderino affacciarsi al mercato tedesco, creando dei business link con l’ecosistema tedesco, per contribuire alla crescita delle startup italiane anche su questo mercato.

Il progetto prevede infatti una selezione di 12 start-up italiane appartenenti all’ICC, che verranno presentate al mercato tedesco (rappresentato da investitori, incubatori, venture capitalist, business angels e aziende) durante un pitch che si svolgerà il 10 Novembre 2022 presso l’Ambasciata d’Italia a Berlino.

Il pitch darà l’opportunità alle start-up non solo di incontrare finanziatori e possibili partner tedeschi, ma sarà anche integrato da un concorso che permetterà alle migliori start up di vincere sessioni di mentoring o counseling per favorirne lo sviluppo sul suolo tedesco.

Le domande di iscrizione possono essere presentate esclusivamente online, entro e non oltre il 12 Agosto 2022.

Per conoscere i requisiti necessari alla partecipazione, i criteri di valutazione dei partecipanti, modalità di iscrizione e ulteriori informazioni, cliccare qui.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/14 13:44:00 GMT+1 ultima modifica 2022-07-14T13:49:15+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina