Difendersi da un cyber attacco, un incontro per le imprese automotive

Il tecnopolo Bologna Cnr ha organizzato per il 28 settembre 2022 una giornata di aggiornamento sulla sicurezza informatica per costruttori e fornitori del settore automobilistico

Le auto sono sempre più digitali e connesse e allo stesso tempo più fragili e potenzialmente vittime di attacchi informatici. A partire da luglio 2022 è in vigore la normativa UNECE 155 per la sicurezza delle vetture. Il tema centrale della tavola rotonda organizzata dal tecnopolo Bologna Cnr dal titolo: Secure by design. Le nuove normative sulla cybersecurity per il settore automotive.  

Appuntamento al 28 settembre 2022 alle 14.30 a Bologna nel centro congressi area Cnr Bologna dove costruttori e fornitori del settore automotive potranno assistere alla simulazione di un cyber attacco e sapere come adeguarsi al regolamento UNECE 155 con strategie concrete di protezione.

La progettazione di veicoli secure by design e il continuo monitoraggio di rischi e minacce per la sicurezza delle vetture è l’argomento centrale della normativa UNECE 155 visto lo sviluppo di prodotti automotive sempre più digitali e i rischi conseguenti che hanno richiesto nuovi obblighi normativi per i costruttori di veicoli, che ricadono necessariamente su tutta la filiera dei fornitori di componenti.

Il regolamento UNECE 155 copre infatti tutto il ciclo di produzione del veicolo: dal concept al design, passando dalla produzione e dalle operation, fino all’assistenza e alla rottamazione. Per comprendere al meglio i rischi a cui i veicoli di nuova generazione sono esposti, grazie alla partecipazione dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr di Pisa, verrà mostrato un caso reale di attacco cyber al sistema di infotainment di un’auto.

I relatori tratteranno le azioni volte alla cyber sicurezza nell’organizzazione aziendale e nella progettazione del prodotto, arrivando a suggerire possibili strategie di protezione, competenze e conoscenze necessarie per le aziende e modalità per applicare concretamente i requisiti normativi. L'evento vede la partecipazione di Bureau Veritas Italia, Oplium (Gruppo Spindox) e MISTER Smart Innovation che propongono l'approfondimento sulla cybersecurity in ambito automotive sia dal punto di vista normativo sia operativo.

 

Per maggiori informazioni e l'iscrizione clicca sul link e compila il form in fondo alla pagina

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/08/11 08:57:35 GMT+2 ultima modifica 2022-08-11T08:57:35+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina