Commercio equo e solidale: ecco il bando 2022

C'è tempo fino al 12 settembre 2022 per presentare le domande. I destinatari sono gli enti e le organizzazioni del settore riconosciuti dalla Regione Emilia- Romagna

Il bando 2022 della Regione Emilia-Romagna per la promozione del commercio equo e solidale nel territorio resterà aperto fino al 12 settembre 2022, termine ultimo per presentare le domande.

I destinatari dei contributi della misura sono gli enti e le organizzazioni del commercio equo e solidale riconosciuti dalla Regione Emilia Romagna prima della data di presentazione della domanda. Il settore è regolato dalla legge regionale 26/2009 e della delibera della Giunta regionale 1457/2010.

Obiettivo: promuovere la diffusione dei prodotti del commercio equo e solidale

L'obiettivo del bando  è la promozione della conoscenza e della diffusione dei prodotti del commercio equo e solidale attraverso una maggiore informazione verso i consumatori regionali. In questo modo si vuole favorire un consumo sempre più consapevole e responsabile. Per raggiungere l'obiettivo  sono previsti  contributi, in regime de minimis, nella misura massima del 100% delle spese ammissibili

Gli interventi finanziabili

Promozione e organizzazione delle giornate del commercio equo e solidale per favorire l'incontro tra la comunità emiliano-romagnola e la realtà del commercio equo e solidale

> Promozione di iniziative divulgative e sensibilizzazione mirate a diffondere la realtà del commercio equo e solidale e ad accrescere nei consumatori la consapevolezza degli effetti delle proprie scelte di consumo, in particolare delle ricadute sociali ed ambientali derivanti dalla produzione e commercializzazione del prodotto;

> Promozione di specifiche azioni educative nelle scuole finalizzate a conoscere le problematiche connesse alle implicazioni delle scelte di consumo, stimolando una riflessione sul consumo consapevole e sulle opportunità offerte dai prodotti del commercio equo e solidale;
> Promozione di iniziative di formazione per gli operatori e i volontari delle organizzazioni del commercio equo e solidale;

> Promozione di un portale regionale per il commercio equo e solidale, in cui inserire informazioni in materia di commercio equo e solidale;
> Promozione dei prodotti del commercio equo e solidale presso gli enti pubblici, al fine di un possibile utilizzo nei punti di somministrazione interni, nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di acquisto di beni e servizi da terzi.

Scadenza
Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 12 settembre 2022 esclusivamente per posta elettronica certificata all'indirizzo: comtur@postacert.regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/15 12:54:14 GMT+2 ultima modifica 2022-07-15T12:54:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina