Ristori Covid: 30 milioni dalla Regione

La gestione delle risorse per le imprese è stata affidata a Unioncamere Emilia-Romagna. Approvati due bandi, presentazione delle domande dal 15 febbraio 2022

La Regione Emilia-Romagna, con delibera di Giunta (Dgr 81/22), ha destinato circa 30 milioni di euro per ulteriori ristori ad alcune categorie di imprese soggette a restrizioni in relazione all'emergenza da Covid-19.

La gestione dei bandi per l'erogazione delle risorse è stata affidata a Unioncamere Emilia-Romagna che ha approvato due bandi, uno destinato alle imprese turistiche dei comprensori sciistici della regione (linea A) e uno ad altre categorie di imprese particolarmente colpite dall'emergenza Covid-19 (Linea B).

Le domande di contributo dovranno essere presentate a partire dalle 10 del 15 febbraio 2022 e fino alle 12 del  8 marzo 2022.

Le domande di contributo dovranno essere inviate dal rappresentante legale  esclusivamente per via telematica, pena la non ammissibilità delle stesse, attraverso la piattaforma Restart con identità digitale Spid oppure tramite Carta nazionale dei servizi  con Pin dispositivo.

Le imprese che presentano domanda a valere sulla linea A non possono farlo sulla linea B e viceversa.

Ai fini dell'ammissibilità al contributo le imprese dovranno essere in regola con gli obblighi contributivi.

Le categorie beneficiarie dei contributi sulla linea B:

1) trasporto turistico di persone mediante autobus coperti

2) parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici

3) imprese che operano nel settore del wedding

4) attività ricettive alberghiere con sede nei comuni con più di 30.000 abitanti

5) imprese che esercitano attività di commercio al dettaglio in sede fissa e attività di commercio su aree pubbliche settore moda

6) sale bingo e scommesse

7) discoteche e sale da ballo

8) agriturismi

9) imprese culturali

10) imprese operanti nel settore dell'editoria

I requisiti di partecipazione generali e specifici per misura sono contenuti all'interno dei bandi.

Le richieste di informazioni sui contenuti dei bandi possono essere indirizzate a Unioncamere Emilia-Romagna all'indirizzo ristori@rer.camcom.it

Le richieste di informazioni sulle modalità tecniche di presentazione delle domande tramite l'utilizzo della piattaforma Restart possono essere inviate attraverso il modulo online disponibile nella sezione aiuto e contatti della piattaforma Restart a partire dal 15 febbraio 2022.

I bandi 

Bando linea A (pdf994.38 KB)

Bando linea B  (pdf977.79 KB)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina