Innovazione e creatività: ecco i vincitori della decima edizione di Incredibol!

Selezionati 15 progetti su 102 pervenuti da imprese, associazioni e professionisti di tutta l’Emilia-Romagna. Finanziati con 200mila euro dalla Regione

Dall’applicazione per personalizzare i vinili alla piattaforma per la vendita on line di abiti storici, dal digitale applicato alle arti performative fino alla rigenerazione urbana per creare nuovi spazi creativi. Sono alcuni esempi dei progetti vincitori dell’edizione 2021 del bando Incredibol! - l’innovazione creativa di Bologna, iniziativa coordinata dal Comune del capoluogo col sostegno della Regione Emilia-Romagna e realizzata in rete con numerosi soggetti pubblici e privati.

Dopo un anno in cui l’azione di sostegno è stata finalizzata alla emergenza pandemica, con risorse eccezionali, nel 2021 Incredibol! è tornato alla formula articolata nelle sezioni startup, per i progetti di avvio d’impresa, e innovazione, per l’evoluzione di attività imprenditoriali consolidate.

Tra i 102 progetti d’impresa e di innovazione nell’ambito dei settori delle Industrie culturali e creative candidati, provenienti da tutta l’Emilia-Romagna, sono stati giudicati vincitori 15 progetti: 10 startup e 5 d’innovazione. I finanziamenti complessivi, provenienti da risorse regionali, ammontano a 200mila euro, (10.000 euro per i progetti di startup e 20.000 euro per i progetti d’innovazione). Ai finanziamenti si aggiungono misure di accompagnamento personalizzate e un mix di servizi messi a disposizione dalla rete dei partner (consulenze, formazione e promozione e la possibilità di ottenere spazi di proprietà comunale in comodato d’uso gratuito per sviluppare il proprio progetto d’impresa).

Dei 15 progetti vincitori, 9 si trovano nel territorio metropolitano di Bologna e altri 6 sono distribuiti nel resto della regione.

I vincitori per settore


I nuovi vincitori Incredibol! come ogni anno coprono un raggio di azione molto vasto.

Nel campo della musica sono stati premiati: il progetto del collettivo di poesia contemporanea Zoopalco, l’app per personalizzare i vinili di Vinilificio, l’attività della compositrice e sound designer Marta Ascari, e l’apertura della scuola di percussioni Tempus fugit percussion.

Tre i progetti nell’ambito moda: le creazioni e la piattaforma di vendita di Secret Times, marchio specializzato nella realizzazione di abiti storici su misura, le creazioni di ispirazione afro-gabonese di DTB, e il marchio di abbigliamento per ballerini di breakdance Bottega Prama;

L’audiovisivo è rappresentato dai servizi per lo streaming dedicati al mondo dei festival cinematografici di SMK e dalla casa di produzione Sette e Mezzo Studio, che rivolge particolare attenzione ai temi ambientali;

Per il digitale applicato alle arti performative e visive, figurano i progetti della compagnia Artemis Danza e Arsoluta, galleria online dedicata alla vendita di opere d’arte non digitali.

Nel campo dell’edutainment spiccano il progetto del duo MarbreBlonde e il format tv ERcole di Martina Mari.

La rigenerazione urbana è presente con il progetto Rathaus, un nuovo spazio dedicato all’arte e alla creatività a Piacenza; mentre per l’ambito della realtà virtuale è da citare il progetto di tour interattivi di Gianluca Benvenuti.

Tutti i vincitori  (pdf121.74 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/09 17:39:21 GMT+2 ultima modifica 2021-12-09T17:39:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina