Nuovi corsi per formare 1.100 tecnici pronti per le imprese emiliano-romagnole

La Regione vara percorsi di istruzione e formazione con circa 6,9 milioni di euro

Tecnici specializzati in grado di gestire i processi organizzativi, produttivi e tecnologici strategici per l’innovazione e l’internazionalizzazione delle imprese che operano nei principali settori dell’economia regionale. Sono 1.100 le persone che, nell’anno scolastico 2020/2021, potranno scegliere un corso tra i 55 percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore - Ifts che saranno avviati in Emilia-Romagna entro il prossimo novembre.

Il finanziamento approvato dalla Giunta regionale, a valere sulle risorse del Fondo sociale europeo, è pari a 6 milioni e 874mila euro.

Il commento

“Questi percorsi sono progettati da soggetti formativi in collaborazione con le imprese - ha affermato l’assessore regionale alla Formazione professionale, Vincenzo Colla -, per rispondere in modo sempre più mirato e puntuale ai fabbisogni espressi dal sistema economico-produttivo dell’Emilia-Romagna. Questo per dotare le persone e il territorio di conoscenze strategiche, in risposta ai fabbisogni dei sistemi produttivi regionali, sia quelli maggiormente consolidati e distintivi della nostra economia che quelli innovativi e a forte potenziale di crescita, con l’obiettivo di creare e trasferire nelle imprese nuove competenze tecnico professionali capaci di generare specializzazione e innovazione”.

Notizia sul portale E-R Formazione e lavoro

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/30 18:41:40 GMT+2 ultima modifica 2020-07-30T18:41:40+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina