Export, fiere ed e-commerce: dalla Regione due bandi a sostegno delle pmi

Oltre 5 milioni di euro del Por Fesr per percorsi di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese

Al via due bandi regionali per rafforzare la competitività e attrattività del sistema produttivo attraverso interventi da realizzare nel 2021. Il bando per il sostegno a progetti digitali dei consorzi per l’internazionalizzazione, finanziato con Fondi europei - Por Fesr 2014-2020, mette a disposizione un milione e 691.500 euro, mentre il bando per i progetti di promozione dell’export e per la partecipazione a eventi fieristici virtuali prevede risorse per tre milioni e 335mila euro. Le misure sono state varate nel corso dell’ultima seduta della Giunta regionale su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico e Lavoro, Vincenzo Colla.

I fondi sono destinati al sostegno di percorsi di internazionalizzazione di piccole e medie imprese in forma aggregata sui canali digitali internazionali, per un supporto alle attività di promozione internazionale svolte collettivamente attraverso i consorzi. Sono supportati anche progetti di singole imprese dell’Emilia-Romagna per promuovere l’e-commerce e la partecipazione a eventi fieristici nel 2021.

Domande di partecipazione

Le domande possono essere presentate da pmi e da consorzi per l’internazionalizzazione con sede in Emilia-Romagna. Il contributo regionale andrà a progetti realizzati nel periodo tra il 1 gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021.
La finestra per la presentazione delle domande di partecipazione al bando Progetti di promozione dell'export e per la partecipazione a eventi fieristici - Anno 2021 inizia alle ore 12 del 4 novembre 2020 e termina alle ore 16 del 4 dicembre 2020.
Le domande di partecipazione al bando Progetti di promozione internazionale digitale dei Consorzi - Anno 2021 invece vanno presentate dalle ore 10 del 26 ottobre 2020 alle ore 16 del 15 marzo 2021.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina