Al Tecnopolo di Reggio Emilia attivo il laboratorio di ingegnerizzazione e prototipazione 3D

Il servizio è a disposizione anche delle imprese per soluzioni legate alla lotta contro il Covid-19

Al Tecnopolo di Reggio Emilia è attivo il Laboratorio di prototipazione 3D con tecnici specializzati nell’ingegnerizzazione di manufatti con stampa 3D per sviluppare soluzioni innovative per una gestione ottimale delle criticità di logistica, fornitura, approvvigionamento e fattibilità legate all’emergenza del Coronavirus. Il servizio è offerto alle Istituzioni come ospedali, Protezione Civile e università, ma anche alle imprese, per realizzare soluzioni tempestive in stampa 3D di elevata qualità, per fornire soluzioni ad esigenze connesse a progetti per la lotta al Coronavirus.

L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto europeo 3DP PAN EU è supportata da Fondazione REI Centro per l’Innovazione della Rete Alta Tecnologia e gestore del Tecnopolo situato all’interno del Parco Innovazione Reggiane e da Unindustria Reggio Emilia a cui la startup è associata

Maggiori informazioni sul sito Art-ER

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/17 15:15:24 GMT+1 ultima modifica 2020-04-17T15:15:24+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina