La cooperazione a supporto delle transizioni

Più di 4.500 cooperative con 235 mila addetti, il 13,5% dell’occupazione emiliano-romagnola, e 33,7 miliardi di giro d’affari ( il 30% del fatturato del settore in Italia). Sono i numeri della cooperazione in Emilia-Romagna contenuti nel 3° Rapporto biennale sulla Cooperazione 2020-2021, presentato alla quinta conferenza regionale della cooperazione. Per Vincenzo Colla, assessore regionale allo Sviluppo economico, e Anna Ascani, sottosegretario al ministero dello Sviluppo economicom il mutualismo può dare un contributo importante alla gestione delle transizioni in atto.

Devi accettare i cookie di youtube per vedere questo contenuto.

Per favore abilitali oppure gestisci le tue preferenze

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/08 15:05:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-08T15:09:32+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina