Space Economy: il futuro del cibo nei nuovi mondi

Evento in modalità ibrida dedicato alla filiera agroalimentare che dovrà fornire prodotti e servizi al nascente turismo spaziale
  • Quando il 16/11/2021 dalle 18:00 alle 19:15
  • Aggiungi l'evento al calendario iCal

L'incontro, anche online, è  organizzato da Impact Hub, Ifoa, Spazio AREA S3 Art-ER di Reggio Emilia e Reggio Emilia Astronomia. Un evento dedicato alle opportunità offerta dalla Space Economy alle imprese dell'Emilia-Romagna

Nella corsa allo spazio ricominciata recentemente con i primi viaggi turistici e con le dichiarazioni della Nasa di essere pronta a trasportare gli esseri umani sulla Luna entro il 2024, aprendo la strada ai prossimi viaggi su Marte, non si parla ancora di un aspetto centrale come quello del cibo nello spazio.

In questo contesto si aprono tante opportunità anche per i creativi ed i tecnici della nostra Regione, avendo infatti l’opportunità di immaginare, progettare e sviluppare nuove soluzioni per ambientazioni extra-terrestri e che potrebbero avere ricadute sulla Terra, oppure, in direzione opposta, soluzioni pensate sulla base delle esigenze delle nostre imprese e consumatori e che potrebbero essere trasferite al di fuori dei nostri “confini” terrestri.

Ne parlerà  Roberto Orosei, ricercatore Inaf, parte del team che per primo ha dimostrato la presenza di acqua su Marte e Francesco Bombardi, designer e docente del corso di Industrial design di Unimore, che quest’anno ha dedicato il tema del corso alla ricerca di soluzioni e prodotti per mangiare nello spazio tema. Interverrà il prof. Tito Caffi del Dipartimento di dcienze delle produzioni vegetali sostenibili-Università Cattolica di Piacenza e co-founder dello spin off Horta attivo nell’ambito del “Decision support system” e nello sviluppo di soluzioni per il comparto agro-alimentare adottando anche tecnologie di telerilevamento per l’agricoltura di precisione.

L’evento gratuito si svolgerà in modalità ibrida: in presenza presso la sede di Impact Hub Reggio Emilia (Via Statuto, 3)  e online sulla pagina Facebook.

Per partecipare in presenza sarà necessario essere muniti di Green Pass.

Le attività degli Spazi AREA S3 di ART-ER sono finanziate dai Fondi europei della Regione Emilia-RomagnaPor Fse 2014-2020.

Il link per l'iscrizione 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/11/12 13:55:19 GMT+1 ultima modifica 2021-11-12T13:55:19+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina