Laboratorio Open-Lab al via: cresce la rete Nic-Net di Faenza

Contributo di 425mila euro dalla Regione con risorse del Programma regionale Attività produttive

Inaugurato l'8 luglio 2019, alla presenza dell’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi,  il laboratorio Open Lab, realizzato all’incubatore Torricelli di Faenza, che rientra nel più ampio progetto Nic-Net Faenza: una rete per la nascita di nuove imprese innovative e creative. Il laboratorio è stato realizzato in collaborazione con l’Università di Bologna, da un’associazione temporanea di scopo costituita da Comune di Faenza, Romagna Tech, Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza e dall’Istituto superiore per le industrie artistiche di Faenza. L’obiettivo è rilanciare lo sviluppo delle imprese e creare nuovi posti di lavoro.

Il budget complessivo è di 850mila euro, con un contributo di 425mila euro dalla Regione con risorse del Programma regionale Attività produttive.

Il commento

Negli ultimi 15 anni la Regione ha operato per costruire un ecosistema dell'innovazione fortemente integrato. “L’idea è rendere l’innovazione un processo basato su dinamiche collettive e continuative, non solo individuali, sfruttando le potenzialità di una innovazione aperta che permetta alle imprese di agganciarsi alla competitività globale”, ha detto Palma Costi. “Il contenitore che inauguriamo si aggiunge alla rete di incubatori, co-working e fab lab distribuiti sul territorio, dove è prioritaria la logica della collaborazione e la creazione di innovazione che deriva dalla contaminazione e dalla sperimentazione”.

Per l’assessore, sta crescendo una rete che si affianca a quella dei tecnopoli e degli altri laboratori per un’offerta differenziata di servizi in grado di cogliere tutte le esigenze e i modelli di impresa possibili del nostro sistema. “Avere sul territorio questi spazi significa creare valore aggiunto. Per sostenere questo obiettivo, la Regione si è dotata di una infrastruttura digitale che consente a tutti di essere in rete gli uni con gli altri, la piattaforma digitale Eroi - Emilia-Romagna Open Innovation.  Il nostro impegno è favorire le connessioni, collaborare, mettere in rete e aprirsi al mondo e al nuovo”.

Il progetto

Il finanziamento regionale per Open lab ha riguardato sia il recupero infrastrutturale e il successivo allestimento/arredo degli spazi destinati all’incubazione di impresa, sia il supporto ad attività consulenziali dirette alla selezione, alla formazione e allo sviluppo di imprese coinvolte nei processi di networking e di incubazione di impresa.

Il progetto Open Lab è stato realizzato con un lavoro sinergico tra Comune di Faenza, Romagna Tech e Università di Bologna e si è concluso nel dicembre 2018. L’iniziativa che si colloca nel percorso da tempo avviato dal Comune di Faenza che vede nel Parco Torricelli, con la presenza in particolare del Cnr-Istec e dell’Enea, un punto di animazione dell’ecosistema locale con un’attenzione particolare ai temi dell’innovazione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/16 16:40:01 GMT+2 ultima modifica 2019-07-16T16:40:01+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina