Industria artigianato cooperazione servizi

Artigianato artistico e tradizionale

Disposizioni pr ottenere la qualifica d’impresa artigiana svolgente lavorazioni artistiche e tradizionali

La Legge regionale 1 del 9 febbraio 2010, "Norme per la tutela, la promozione, lo sviluppo e la valorizzazione dell’artigianato", all’art 7 comma 2 lett. c), prevede che la Regione attribuisca la qualifica d’impresa artigiana svolgente lavorazioni artistiche e tradizionali, alle imprese che possiedono le caratteristiche definite dal Decreto del Presidente della Repubblica 25 maggio 2001, n. 288 ("Regolamento concernente l’individuazione dei settori delle lavorazioni artistiche e tradizionali, nonché dell’abbigliamento su misura").

Come ottenere la qualifica d’impresa artigiana svolgente lavorazioni artistiche e tradizionali

  • Imprese di nuova costituzione
    Tali imprese, al momento dell’iscrizione alla Camera di commercio, nel compilare i moduli della Comunicazione Unica, si identificano come tali, barrando la casella corrispondente. La Camera di commercio invia la modulistica alla Regione, che provvede all’istruttoria e al conseguente rilascio o rigetto della domanda, e ne dà comunicazione alla competente Camera di Commercio.
  •  Imprese già iscritte
    Tali imprese devono scaricare modulo specifico (doc, 133.12 KB), compilarlo ed inviarlo a:
    Regione Emilia-Romagna
    Servizio per l’industria l’artigianato la cooperazione e i servizi
    Viale Aldo Moro 44
    40127 Bologna
    Il Servizio provvede all’istruttoria e al conseguente rilascio o rigetto della domanda, e ne dà comunicazione alla competente Camera di Commercio.

 Normativa di riferimento

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/02/02 15:05:00 GMT+1 ultima modifica 2012-02-02T16:09:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina