mercoledì 28.09.2016
caricamento meteo
Sections

Ricerca e innovazione

Strumento di qualificazione delle strutture di ricerca industriale e trasferimento tecnologico

Cosa fa la Regione

L'accreditamento delle strutture di ricerca industriale e trasferimento tecnologico è lo strumento di qualificazione attraverso il quale la Regione intende caratterizzare l’appartenenza alla Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna, valorizzando l’attitudine a rispondere in maniera professionale alle esigenze della committenza esterna, formata dalle imprese regionali e dagli altri soggetti, pubblici e privati, che necessitano di supporti esterni per la ricerca e l’innovazione.

Con Delibera di Giunta 762/2014 è stato approvato il nuovo disciplinare per l'accreditamento ed è stato anche previsto di prorogare al 31 dicembre 2014 la scadenza dell’accreditamento per tutti quei laboratori e centri per l'innovazione che avevano l’accreditamento in scadenza nel 2014.

Accreditamento rete alta tecnologia

Con Delibera di Giunta regionale n. 1897 del 24 novembre 2015 si è conclusa la procedura di accreditamento dei laboratori e centri della Rete Alta Tecnologia.

A chi rivolgersi

Servizio Politiche di sviluppo economico, ricerca industriale e innovazione tecnologica

tel: 051.527.6426
fax: 051.527.6545
email:  sviluppoeconomico@regione.emilia-romagna.it
email certificata: sviluppoeconomico@postacert.regione.emilia-romagna.it

 

Per approfondire

Norme e atti

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/01/2015 — ultima modifica 26/09/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it