lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Commercializzazione turistica - Anno 2018

L.R. 4/2016 - Contributi a progetti di promo-commercializzazione turistica realizzati da imprese, anche in forma associata
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
  • Turismo
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 07/08/2017
Scadenza termini partecipazione 31/10/2017 23:55
Presentazione domanda

Obiettivi

L’intervento finanziario ha l’obiettivo di favorire gli investimenti delle imprese nell’ambito della promo-commercializzazione dei prodotti e dei servizi offerti dal settore turistico emiliano-romagnolo.

Beneficiari

La Regione contribuisce  ai progetti presentati dalle imprese turistiche, anche in forma associata. Le imprese, per poter presentare la domanda di contributo, devono partecipare al Programma di promo-commercializzazione della Destinazione Turistica (DT) di riferimento, tramite il versamento della quota prevista dalla medesima DT di riferimento. È quindi importante attivare da subito un feed back con la DT per acquisire ogni utile informazione.

Nel caso specifico di imprese che operano nel territorio della provincia di Modena, è importante sapere quanto segue:

  1. le imprese che presentano un progetto relativo a prodotti turistici previsti dalla specifica Convenzione sottoscritta tra Destinazione Turistica Città Metropolitana di Bologna e Provincia di Modena, per poter presentare domanda di contributo, devono partecipare al Programma di promo-commercializzazione della Destinazione Turistica
  2. le imprese che presentano un progetto relativo a prodotti turistici NON previsti dalla suddetta convenzione, per poter presentare domanda di contributo, devono partecipare al Progetto di valorizzazione e sviluppo dei prodotti tematici trasversali di interesse regionale di APT Servizi s.r.l.

Interventi finanziati

La concessione di contributi a progetti di promo-commercializzazione turistica può avvenire sia per imprese singole che  in forma associata. Nella valutazione dei progetti si terrà conto, tra l’altro, della coerenza dei progetti con le Linee guida triennali regionali per gli anni 2018-2020 approvate con D.G.R. n. 1149 del 02/08/2017 e con il Programma di attività 2018 della Destinazione Turistica di riferimento. Nel caso riportato al sopradescritto punto 2, il documento di riferimento sarà quello elaborato da APT Servizi s.r.l.

Scadenze

Le domande di contributo, compilate avvalendosi della modulistica scaricabile da questa pagina, dovranno essere inviate alla Regione Emilia-Romagna, pena inammissibilità, entro e non oltre il 31 ottobre 2017 esclusivamente tramite PEC all'indirizzo comtur@postacert.regione.emilia-romagna.it.

La domanda dovrà essere inviata scansionata con apposta la marca da bollo debitamente annullata. La copia cartacea dovrà essere conservata dal richiedente.

Attenzione!

Si prega di leggere attentamente il bando che, rispetto al passato, presenta molte novità. È quindi al bando, qui allegato, che si deve fare riferimento in quanto unico documento ufficiale riportante le disposizioni da rispettare. Il bando è stato parzialmente modificato con le delibere n. 1360 del 19/09/2017 e  n. 1462 del 02/10/2017 da leggere entrambe con attenzione.


Informazioni
Graziella Sarti
tel. 051.5273522
graziella.sarti@regione.emilia-romagna.it
Gloria Savigni
tel. 051.5273257
gloria.savigni@regione.emilia-romagna.it
Michelangelo Stanzani
tel. 051.5273151
michelangelo.stanzani@regione.emilia-romagna.it
Michela Boschi
tel. 051.5274171
michela.boschi@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/08/2017 — ultima modifica 06/10/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it