Servizi per il turismo accessibile

Questionario rilevazione servizi operatori

Tramite questo strumento il progetto mira alla sistematizzazione delle informazioni utili a un turista con bisogni particolari per scegliere la propria vacanza.

Il questionario rileva informazioni riguardanti le caratteristiche di strutture ricettive e di altre strutture di interesse (musei, ristoranti, stabilimenti balneari), dei servizi sanitari/sociali, del tempo libero e altri servizi utili disponibili sul territorio (ad esempio guide/accompagnatori speciali, officine per la riparazione di veicoli, esperienze e attività, noleggio bici adattate, trasporti etc.).

Le informazioni riguardanti le caratteristiche delle strutture verranno rilevate attraverso la somministrazione di un questionario ai gestori delle stesse.

Per poter accedere e compilare il questionario:

·         Per la categoria “struttura ricettiva” o “campeggio/villaggio”, accedere all’applicativo ROSS1000 utilizzando le modalità abituali, entrare nella sezione "Anagrafica > Gestione strutture", selezionare il tab "Accessibilità" e cliccare sul pulsante "Aggiorna il questionario accessibilità"

·         Per la categoria “museo/biblioteca”, “ufficio IAT”, “stabilimento balneare” o “ristorante”, compilare il modulo di registrazione e seguire le istruzioni inviate via e-mail.

Per agevolare nella compilazione, il Progetto mette a disposizione anche un supporto tecnico per la compilazione (png122.42 KB), manuali e tutorial, nonché azioni formative online ad hoc, che iniziano martedì 20 febbraio proprio con un webinar dedicato allo strumento di rilevazione. 

In questa prima fase pilota, il questionario è compilabile solo dalle strutture dei 14 Comuni costieri: Goro, Codigoro, Comacchio, Ravenna, Cervia, Cesenatico, Gatteo, Savignano sul Rubicone, San Mauro Pascoli, Bellaria Igea-Marina, Rimini, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica.

Per i musei, la possibilità di accedere allo strumento si estende alle quattro province costiere: Ferrara, Ravenna, Rimini e Forlì-Cesena.

Le informazioni raccolte confluiranno in uno sito dedicato, integrato nel portale EmiliaRomagnaTurismo.it. Tramite questo sito ogni turista potrà consultare, attraverso un sistema di filtri organizzato per categorie di esigenze, le caratteristiche e i servizi di ogni struttura e/o territorio, e scegliere in accordo con ciò che meglio lo corrisponde.

Lo strumento di rilevazione, realizzato dal Gruppo Informatica e Servizi GIES Srl in collaborazione con i tecnici informatici di Regione Emilia-Romagna, è frutto del meticoloso lavoro di CERPA Italia Onlus in collaborazione con Regione Emilia-Romagna e i rappresentanti delle associazioni di categoria degli operatori turistici. 

Ai fini della migliore messa a punto del sistema informativo, verrà effettuata una validazione dello stesso attraverso verifiche a campione; tali verifiche non devono in alcun modo essere intese come un giudizio sulla performance dell'operatore, bensì soltanto come un modo per la Regione per accertarsi dell'efficacia dello strumento di rilevazione e per eventualmente modificarlo. Tali verifiche potranno estendersi oltre il termine conclusivo del progetto (settembre 2024).

Al completamento della fase di perfezionamento delle funzionalità del sistema, la fase di verifica e controllo si esaurirà.

Oltre al supporto tecnico per la compilazione del questionario, viene messo a disposizione di tutti gli operatori, a partire da dicembre 2023 fino a luglio 2024, un supporto tecnico per il miglioramento della performance (pdf333.28 KB) della struttura tramite audit a richiesta. 

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-02-15T13:47:25+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina