Cooperazione - Progetti relativi ai programmi integrati 2020-2021

Legge regionale n. 6 del 6 giugno 2006 art. 7 - Contributi alle associazioni di cooperative maggiormente rappresentative nel territorio regionale
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti del Terzo settore
Data di pubblicazione 14/10/2019
Scadenza termini partecipazione 14/10/2019 23:55

Concessione contributi

Presentazione domanda

Rendicontazione

Obiettivi

La Commissione Europea, con la comunicazione Verso una economia circolare, ha assunto un pacchetto di misure per aiutare le imprese e i consumatori a compiere la transizione verso un modello di crescita economica capace di ridurre drasticamente sia il prelievo di risorse naturali, in particolare di quelle non rinnovabili, che l’immissione nell’ambiente di inquinanti e rifiuti. 

Per la cooperazione si pone dunque una sfida che richiede cambiamenti in tutti i comparti, dalla produzione agricola e industriale, al consumo, ai servizi per le imprese e i cittadini, alla gestione dei rifiuti e al mercato delle materie prime secondarie, modelli innovativi di business che introducano nuovi modi di progettare prodotti e servizi perseguendo la preservazione delle risorse attraverso la prevenzione, riutilizzo, riparazione, trasformazione dei rifiuti in risorsa, modifica delle abitudini dei consumatori

Destinatari

Possono presentare proposte progettuali le Associazioni di cooperative maggiormente rappresentative che hanno una stabile organizzazione nel territorio regionale, riconosciute ai sensi dell’articolo 3 del decreto legislativo 2 agosto 2002, n. 220

Interventi ammissibili

Sono ammissibili al contributo le proposte progettuali relative alle 4 aree prioritarie di intervento oggetto dei Programmi integrati di sviluppo e promozione cooperativa aventi le seguenti tematiche:

  • Promozione e competitività delle imprese cooperative
  • Cooperazione e innovazione sociale 
  • Economia circolare per uno sviluppo sostenibile
  • Formazione competenze e governance per il futuro della cooperazione

Scadenza

Le proposte progettuali dovranno essere inviate dal 14 ottobre al 14 novembre 2019 esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo  industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it

Obblighi di pubblicazione per i beneficiari di contributi


Per informazioni
Sportello imprese dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00 tel. 848.800.258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario) imprese@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/14 15:50:44 GMT+2 ultima modifica 2020-04-29T11:47:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina