mercoledì 26.07.2017
caricamento meteo
Sections

Progetti per azioni di diffusione della responsabilità sociale delle imprese

Legge regionale 14/2014 - Contributi a favore di Enti territoriali e Camere di commercio. Modalità e criteri per la concessione di contributi nelle annualità 2017-2018-2019
Tipologia di bando Acquisizione beni e servizi
Destinatari
  • Enti locali
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 14/04/2017
Scadenza termini partecipazione 24/05/2017 12:00
Graduatoria
Presentazione domanda

Obiettivi

La Regione Emilia-Romagna si propone di valorizzare e consolidare la rete dei laboratori territoriali per la responsabilità sociale di impresa.  I laboratori territoriali sono finalizzati a rafforzare le competenze delle imprese e diffondere la consapevolezza rispetto agli impatti generati dalle loro attività, supportandone i processi di innovazione che contribuiscono ad attuare gli obiettivi e target contenuti nell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.
Attraverso i laboratori territoriali la Regione si propone inoltre di ampliare la rete dei soggetti territoriali stabilmente coinvolti in azioni di promozione della responsabilità sociale, della legalità e dello sviluppo responsabile, incrementando le buone prassi e la partecipazione delle imprese al premio regionale Er.Rsi. 

Soggetti proponenti

Possono presentare progetti, contenenti azioni per il triennio 2017/2019 da realizzare su uno o più ambiti provinciali, in qualità di soggetti proponenti:

  •  Le Camere di commercio dell’Emilia-Romagna
  •  La Città metropolitana di Bologna
  •  La Province dell'Emilia-Romagna
  •  I Comuni capoluogo di provincia dell’Emilia-Romagna

Ambiti tematici

Le attività dei laboratori devono essere finalizzate a favorire la progettazione di iniziative di responsabilità sociale tra imprese, anche attraverso il confronto con gli stakeholder locali, sui seguenti ambiti tematici:

  •  interventi delle imprese per l'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, focalizzati su specifici Sgd e targets;
  •  reti di imprese per lo sviluppo del welfare aziendale nelle Pmi;
  •  reti di imprese per lo sviluppo di progetti di promozione della legalità e di un territorio socialmente responsabile;
  •  progetti di innovazione che intervengono sulla sostenibilità delle filiere e catene di fornitura;
  •  progetti finalizzati all'apertura delle Corporate Academy a destinatari esterni all'impresa (clienti, fornitori, sistema formativo), volti a  favorire lo sviluppo di competenze diffuse sui temi dell'innovazione e sviluppo sostenibile, anche attraverso la collaborazione tra Corporate Academy.

Contributo

L’agevolazione prevista consiste in un contributo che verrà assegnato tenendo conto delle tipologie degli interventi proposti, dell’ampiezza dei territori coinvolti, della capacità di aggregazione di altri soggetti protagonisti dello sviluppo locale e della capacità di cofinanziamento da parte dei soggetti proponenti.

Scadenza

Si comunica che  il termine per la presentazione della domanda (prevista per l'11 maggio) è stato prorogato con delibera di Giunta n. 594 del 5 maggio 2017,  alle ore 12.00 del 24 maggio 2017. Le domande, devono essere inviate entro e non oltre le ore 12 del  24 maggio 2017, esclusivamente mediante posta elettronica certificata (Pec) al seguente indirizzo: industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it.


Per informazioni
Sportello imprese
dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00
tel. 848800258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario)
imprese@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/04/2017 — ultima modifica 08/05/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it