Sicurezza sanitaria per strutture ricettive, termali e pubblici esercizi

Manifestazione di interesse per Consorzi fidi e Cooperative di garanzia
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • PMI
Data di pubblicazione 27/04/2020

Presentazione della domanda

Avviso: con determinazione regionale n. 7560 del 5 maggio 2020 sono stati selezionati i Confidi (pdf, 125.76 KB)  per la gestione del bando. Le imprese richiedenti e/o beneficiarie di un finanziamento bancario avente le caratteristiche indicate nella Deliberazione di Giunta n. 225/2020, possono presentare al Confidi prescelto la richiesta di contributo a fondo perduto unitamente o ad integrazione della richiesta del contributo in conto interessi e in conto garanzia di cui alla Deliberazione di Giunta n. 225/2020 medesima

Obiettivi

Con delibera di Giunta regionale n. 391 del 24 aprile la Regione Emilia-Romagna intende stimolare la presentazione di manifestazioni di interesse per la gestione della procedura relativa alla selezione delle domande, all’assegnazione e alla erogazione, di contributi finalizzati alla messa in sicurezza sanitaria dei locali aziendali al fine di prevenire ed evitare, all’interno degli stessi, i possibili contagi da virus Covid-19 tra i lavoratori e la clientela.

Destinatari della manifestazione

Le cooperative di garanzia e i consorzi fidi selezionati tramite le procedure definite nella Delibera di Giunta n. 225 del 23/03/2020 e individuati dalla Determinazione n. 6776/2020.

Attenzione:  L’invito è rivolto esclusivamente alle cooperative di garanzia e ai consorzi fidi. Le imprese potranno presentare la domanda di contributo a fondo perduto presso uno dei confidi selezionati il cui elenco sarà pubblicato a partire dal 6 maggio 2020 e con le modalità e la procedura da essi indicati.

Modalità e termini per presentazione inviti

Le manifestazioni di interesse dovranno essere compilate  ed inviate dalle cooperative di garanzia o dai consorzi fidi entro le ore 13 del giorno 5 maggio 2020, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it

Beneficiari del contributo

imprese che, al momento della domanda:

  • esercitano l’attività ricettiva alberghiera in una delle strutture individuate nel comma 6, dell’articolo 4 della Legge Regionale n. 16 del 28/07/2004
  • esercitano l’attività ricettiva all’aria aperta in una delle strutture individuate nel comma 7, dell’articolo 4 della Legge Regionale n. 16 del 28/07/2004
  • esercitano l’attività termale in uno degli stabilimenti individuati ai sensi dell'articolo 3 della Legge n. 323/2000
  • esercitano, anche in forma stagionale, una attività di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e/o bevande

Interventi ammissibili

Interventi finalizzati alla messa in sicurezza sanitaria dei locali dove si svolge l’attività di impresa finalizzati a prevenire ed escludere il rischio di contagio, tra i lavoratori e i clienti, del virus Covid-19. Tali interventi devono essere realizzati in strutture e/o in immobili situati nel territorio dell’Emilia-Romagna.

Investimento e tipologia di contributo

Gli interventi agevolabili dovranno avere una dimensione di investimento non inferiore a € 2.000

Contributo a fondo perduto nella misura pari al 80% della spesa ammessa Il contributo complessivo erogabile, qualunque sia l’importo dell’investimento, non potrà comunque superare la somma di € 5.000

Presentazione delle domande da parte delle imprese

Le imprese, richiedenti e/o beneficiarie di un finanziamento bancario avente le caratteristiche indicate nella Deliberazione di Giunta n. 225/2020, presentano al confidi prescelto - secondo le procedure e i modelli predisposti dallo stesso - una specifica richiesta di contributo a fondo perduto unitamente o ad integrazione della richiesta del contributo in conto interessi e in conto garanzia di cui alla Deliberazione di Giunta n. 225/2020 medesima;


Informazioni

Sportello imprese
dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00
tel. 848.800.258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario)imprese@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/27 16:21:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-21T16:40:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina