Accesso al credito per professionisti e imprese

Legge regionale 3/99, artt. 53, 54 e 58 - Agevolazioni per professionisti e piccole e medie imprese
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Liberi professionisti
  • PMI
Data di pubblicazione 25/03/2020

Presentazione domanda

Avviso

Con comunicazione (pdf, 429.51 KB) del Responsabile del Servizio Sviluppo degli Strumenti Finanziari, sono stati selezionati i Consorzi fidi che hanno presentato idonea documentazione relativa alla procedura per l’assegnazione dei fondi prevista dalla deliberazione di Giunta regionale n. 225 del 23 marzo 2020.
Seguirà determinazione di riparto delle risorse regionali.

Le imprese possono presentare domanda ai Confidi selezionati (pdf, 421 KB)

Obiettivi

Con delibera di Giunta regionale n. 225 del 23 marzo 2020 la Regione Emilia-Romagna intende consentire  alle piccole e medie imprese e ai professionisti l’accesso a finanziamenti a tasso zero per superare la prima fase di emergenza post crisi derivante dall'emergenza covid-19.

Destinatari

Possono presentare domanda ai Confidi selezionati le piccole e medie imprese e i professionisti.

Nella prima fase, potevano presentare la domanda di accedere alla concessione della gestione del fondo i Confidi iscritti all’Albo ex art. 106 del Tub e i Confidi iscritti all’elenco di cui all’art. 112 del Tub o iscritti nella sezione dell’elenco generale ai sensi del previgente art. 155, comma 4, del Tub, singolarmente o in A.T.I. (da costituirsi entro trenta giorni dal termine di presentazione della manifestazione di interesse e, comunque, prima dell’atto regionale di trasferimento della quota del fondo).

Contributo

Il contributo regionale sarà al massimo di 15.000 euro per finanziamento e sarà calcolato in percentuale sull’importo del finanziamento. Il contributo varia dal 4,5%/anno al 5,5%/anno, a seconda che il finanziamento sia controgarantito, o meno dal Fondo di garanzia PMI (del MISE). 
Attivazione di finanziamenti bancari di durata max 36 mesi, dell’importo massimo di euro 150.000, garantiti dal confidi.

Presentazione domanda

La domanda deve essere presentata a uno dei Confidi selezionati.

La domanda (manifestazione di interesse) di gestione del fondo doveva essere inviata dal Consorzio fidi esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo strumentifinanziaridgcli@postacert.regione.emilia-romagna.it entro il 6 aprile 2020. Fa fede esclusivamente la data di invio di ciascuna PEC. 


Informazioni

Sportello imprese
dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00
tel. 848.800.258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario)
imprese@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/25 14:33:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-13T17:05:17+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina