Progetto Inkrease, un incontro per presentare i risultati

A tre anni dall’avvio è stata organizzata una conferenza a Bologna il 26 marzo

Un’occasione per riflettere sul ruolo che hanno gli ecosistemi di innovazione regionali - Ris quali acceleratori di innovazione e crescita per le comunità, i Paesi e l'Unione Europea. Il 26 marzo 2019 il Centro San Domenico a Bologna ospiterà la conferenza Regional innovation ecosystems, accelerators of growth and change a conclusione della fase 1 del progetto Inkrease - INnovation and Knowledge for REgional Actions and SystEms nell’ambito del Programma Interreg Europe.

Il progetto Inkrease, di cui la Regione Emilia-Romagna - Servizio ricerca, innovazione, energia ed economia sostenibile è capofila, ha come principale obiettivo il miglioramento della capacità di innovazione delle sette regioni partecipanti, in particolare attraverso la diffusione, all'interno delle diverse strategie regionali dei singoli partner, di politiche e di strumenti volti ad incrementare le capacità dei vari ecosistemi dell'innovazione, rafforzare la collaborazione tra ricerca e imprese e ottimizzare i processi di valorizzazione economica dei risultati della ricerca.

L’obiettivo della conferenza del 26 marzo è quello di rafforzare la consapevolezza dell’Unione Europea sul ruolo chiave che hanno gli ecosistemi regionali nel massimizzare l'impatto delle politiche di ricerca e innovazione. La conferenza sarà articolata in tre sessioni, aventi ad oggetto:

  • Mobilizing regional communities for innovation
  • S3 and cross-industry contamination in regional projects
  • Reinforcing interregional co-operation and complementarities

Ogni sessione prevede un intervento da parte di un keynote speaker, cui seguirà un confronto, attraverso domande, con soggetti appositamente invitati e una discussione pubblica finale. Nella sessione conclusiva saranno presentate alcune testimonianze imprenditoriali dell’Emilia-Romagna, considerate casi di successo nel contesto territoriale e nell’ecosistema dell’innovazione in cui agiscono. Per partecipare è gradita la registrazione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/26 19:30:00 GMT+2 ultima modifica 2019-05-07T15:03:44+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina