La green economy della Regione Emilia-Romagna a Ecomondo 2019

Tutti i settori dell'economia circolare al centro della manifestazione protagonista a Rimini dal 5 all'8 novembre

Anche la Regione Emilia-Romagna partecipa alla 23esima edizione di Ecomondo - the green technology expo, l'evento di riferimento in Europa per l'innovazione tecnologica e industriale in ambito di circular e green economy, in programma da martedì 5 a venerdì 8 novembre al quartiere fieristico di Rimini.
A cura di Italian Exhibition Group, Ecomondo è una fiera internazionale con un format innovativo che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile. All'edizione 2019 sono attesi 1300 espositori da 30 Paesi, visitatori da 150 Paesi. In programma 150 seminari con mille relatori.

Lo stand della Regione Emilia-Romagna

Proprio di fronte all'ingresso principale della Fiera di Rimini si trova lo stand dell’Emilia-Romagna, al numero 34 nella hall sud. Lo spazio è arredato con un grande videowall dove scorrono immagini e video delle campagne di comunicazione dedicate ai temi della sostenibilità, mentre nel retro è allestita un’area dedicata agli incontri e presentazioni previste dal ricco programma.

Oltre ai laboratori didattici per gli studenti delle scuole secondarie sul Piano energetico regionale, gli incontri in programma all’interno dello stand sono numerosi e tra questi si segnalano il workshop sul Progetto BhENEFIT Intereg Central Europe DC 4.2 - Obiettivi, azioni e risultati in progress. Le Linee Guida e i Tavoli di lavoro RER in programma il 5 novembre alle ore 10. Nel corso dell'incontro saranno presentati gli obiettivi, le azioni, i risultati raggiunti dal progetto e le linee guida regionali per una gestione integrata dei Centri storici urbani. Alle ore 12 Progetto BhENEFIT Intereg Central Europe - DC 4.1 - La piattaforma DSS e il WebGIS: strumenti e opportunità per una gestione integrata dei Centri Storici Urbani, dove saranno presentati gli strumenti creati nell’ambito del progetto, a supporto degli enti locali, per agevolare una gestione integrata dei centri Storici Urbani (aspetti sociali, economici, energetici e culturali). Alle ore 13.30 riflettori sul Progetto Firece Intereg Central Europe - DT2.6.2 Local Thematic Workshop - Strumenti finanziari innovativi ed efficacia dei Finanziamenti Pubblici per la low-carbon transitino dell’Industria, dove si discuterà degli strumenti finanziari presenti nei diversi paesi europei e dell’efficacia dei fondi pubblici a supporto dell’efficienza energetica dell’industria.
Alle ore 15.45 è previsto un momento di confronto fra le politiche in atto a livello comunitario e nazionale e le dinamiche in Regione Emilia-Romagna su Osservatorio GreenER - Le nuove politiche per il Green new deal e l'Emilia-Romagna.

Mercoledì 6 novembre alle ore 16 Le imprese del Premio Innovatori Responsabili edizione 2019 incontrano le Start-Up operanti nel settore della Green economy. La cerimonia conclusiva del Premio si è svolta il 30 ottobre a Ravenna e ha valorizzato progetti legati a temi molto attuali, dalla bioarchitettura alla circular economy, a turismo e agricoltura sostenibili.

Il 7 novembre dalle 9.30 alle 12.30 si svolgerà la presentazione del Rapporto Energia e del 2° Rapporto di monitoraggio del Piano energetico regionale, a cura dell'Osservatorio regionale Energia. Avviato nel 2017, il PER prevede investimenti per 248,7 milioni di euro fino al 2019, di cui 104,4 milioni dal Por Fesr 2014-2020 attraverso le azioni a sostegno della low carbon economy. Sono previsti nell'occasione approfondimenti tecnologici su geotermia, biometano e accumuli. L´incontro è organizzato da Arpae in collaborazione con Art-ER.
Alle ore 17 Palma Costi, Assessore regionale alle attività produttive, piano energetico, economia verde e ricostruzione post-sisma, incontra le Start-Up operanti nel settore della Green economy. 

Gli eventi collaterali

In contemporanea a Ecomondo si svolgeranno Key Energy per il mondo delle energie rinnovabili e il triennale Sal.Ve - Salone del Veicolo Ecologico. Ecomondo 2019 ospiterà anche l´annuale appuntamento degli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio nazionale della green economy, in collaborazione con il Ministero dell´Ambiente e il Ministero dello sviluppo economico per un´analisi e un aggiornamento sui temi economici e normativi più attuali e cruciali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/31 15:56:00 GMT+1 ultima modifica 2019-10-31T15:56:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina