Innovazione e ricerca per il sistema agroalimentare, oltre 200 progetti

Azioni intraprese e prospettive del comparto al centro di un convegno a Fico (Bologna)

Sono oltre 200 i progetti di ricerca, sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie industriali finanziati dal Fondo europeo di sviluppo regionale - Por Fesr e dal Programma di sviluppo rurale - Psr in Emilia-Romagna. Se ne è parlato l'1 marzo 2019 a Fico a Bologna nel corso del convegno su Innovazione e ricerca nel sistema agroalimentare dell’Emilia-Romagna, organizzato da Regione Emilia-Romagna in collaborazione con numerosi partner istituzionali.

I progetti

I progetti, una ventina dei quali sono stati illustrati durante i lavori, riguardano i temi dell’agricoltura sostenibile e di precisione; le tecnologie per la sicurezza, la qualità e la salute dei consumatori; la valorizzazione dei sottoprodotti.  Tra i 441 progetti, per i quali sono già stati spesi 107,4 milioni di euro, generando investimenti per 176 milioni di euro, spiccano tre principali filoni di azione: i Gruppi operativi sull’innovazione (93 progetti), i progetti di filiera sul Psr 2014-20 (51 progetti) e i progetti del settore agroalimentare finanziati dal Por Fesr (179).

I commenti

Ha aperto i lavori il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, sottolineando le caratteristiche di "un settore che raccoglie quasi 28 mila imprese e che nel 2017 ha registrato un aumento dell’occupazione del 5%"Successivamente è stato dato spazio a tre sessioni di lavoro su agricoltura sostenibile e di precisione, tecnologie per la sicurezza la qualità e la salute dei consumatori e valorizzazione dei sottoprodotti. Le conclusioni sono state affidate all’assessore all’Agricoltura Simona Caselli ("La chiave di volta è la cooperazione tra produttori agricoli e sistema della conoscenza", ha dichiarato) e all’assessore alle Attività produttive Palma Costi, che ha ricordato come "al servizio del settore agroalimentare abbiamo messo a disposizione tutti i nostri strumenti di politica industriale in una logica di specializzazione e integrazione degli strumenti per massimizzare i risultati". Il convegno è proseguito sabato 2 marzo con iniziative di divulgazione dei progetti, banchi informativi, assaggi di prodotti, spettacoli presso l'Arena di Fico Eataly World.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/26 12:08:45 GMT+2 ultima modifica 2019-05-07T15:03:46+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina