martedì 26.03.2019
caricamento meteo
Sections

Anche l’Emilia-Romagna protagonista al Mipim di Cannes

Il Tecnopolo Big Data a Bologna tra le proposte del Padiglione Italia

Dal 12 al 15 marzo 2019 l’Emilia-Romagna si presenta al Mipim, la più grande fiera immobiliare al mondo, con il progetto del Data Center del Centro meteo europeo a Bologna. Il Centro meteo europeo contribuirà a spingere oltre i limiti attuali le previsioni del tempo, per riuscire a prevedere ancora prima eventi ad alto impatto ambientale. Attualmente la sua sede è nel Regno Unito e il trasferimento della sua struttura di supercalcolo a Bologna è previsto entro la fine del 2020, all'interno del futuro Tecnopolo nella ex Manifattura Tabacchi.

L’Agenzia ICE per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane guida per la quinta volta consecutiva la partecipazione del Sistema Italia alla manifestazione, presentando nuove opportunità di investimento per un valore di oltre 3,6 miliardi di euro. Il Padiglione Italia, per un totale di 540 metri quadrati, ospiterà 13 realtà territoriali: Friuli Venezia Giulia, Comune di Genova e Regione Liguria, Marche, Puglia, Sardegna, Toscana, Valle D’Aosta, Comune di Roma, Città di Milano e Regione Lombardia, Regione Piemonte e Regione Emilia Romagna - 3 enti di livello centrale - Cdp, FS Sistemi Urbani, Invimit e 4 Associazioni di categoria - Ance, Assoimmobiliare, Assoporti e UIR (Unione Interporti Riuniti).

Quest’anno il Padiglione Italia si arricchisce del Club Italia con la presenza di oltre 90 aziende private e di un palinsesto ricco di presentazioni e pitching sessions con oltre 50 relatori e importanti personalità del settore. Tutti i progetti presentati sono anche disponibili online sul portale dedicato, che negli ultimi tre anni ha registrato cessioni e concessioni di proprietà per oltre 480 milioni di euro.

L’iniziativa si inserisce in un contesto particolarmente attrattivo. Nel 2018, le compravendite immobiliari in Italia hanno registrato una crescita del 5,6% confermando il trend positivo degli investimenti nel 2017, pari a 11 miliardi di euro, di cui il 64% sono stati esteri.

L’Agenzia Ice, nell’ambito delle attività derivanti dall’accordo con Assoporti e Uir, ospiterà le due associazioni all’interno del proprio Padiglione. L’obiettivo è quello di utilizzare una delle più importanti piattaforme mondiali di networking del settore real estate per promuovere un ‘offerta capace di incontrare i requirements di buyer internazionali operanti nel segmento logistica e infrastrutture. Un apposito seminario vedrà la partecipazione, oltre che delle due associazioni, dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Orientale, dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, di Cepim Spa - Interporto di Parma e dell’Interporto Campano di Nola.

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/03/2019 — ultima modifica 20/03/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it