giovedì 21.06.2018
caricamento meteo
Sections

Ricerca industriale, innovazione e trasferimento tecnologico: nominato il Comitato di esperti

I cinque componenti valuteranno i progetti presentati nell’ambito della Legge regionale n°7 del 14 maggio 2002

La Giunta regionale dell’Emilia-Romagna ha nominato - attraverso la delibera n° 233 del 19 febbraio 2018 - i cinque componenti del Comitato di esperti nell’ambito del Programma regionale per la ricerca industriale, innovazione e trasferimento tecnologico cui fa riferimento la Legge regionale n°7 del 14 maggio 2002. I soggetti selezionati in base ai curricula pervenuti, garanti "per le attività di valutazione dei progetti presentati nell’ambito dei programmi di cui all’art. 3 della legge stessa - come si legge nella delibera -, e per il monitoraggio dei risultati conseguiti, nonché con compiti di formulazione proposte ai fini della stesura dei programmi stessi”, sono: Piera Magnatti, come esperta sul tema delle politiche per l’innovazione e per lo sviluppo regionale, con funzioni di Presidente; Annamaria Merico, come esperta nel campo delle scienze applicate; Paolo Anselmo, come esperto nel campo dell’ingegneria e dell’informatica; Alessandro Muscio, come esperto nel campo dell’economia e del management; Francesco Paolo Ausiello, come tecnico di alto profilo con alta competenza nel mondo industriale, con esperienza nell’organizzazione delle attività di ricerca e innovazione.
Il Comitato di esperti resterà in carica tre anni dalla nomina. Le candidature pervenute entro la scadenza del 15 novembre 2017 sono state 22. L’istruttoria è stata realizzata dal Direttore generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa e dal responsabile del servizio Ricerca innovazione energia ed economia sostenibile.

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/02/2018 — ultima modifica 23/02/2018
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it