venerdì 19.10.2018
caricamento meteo
Sections

Economia regionale: Pil +1,9% e disoccupazione al 5,8% nel 2018

Unioncamere E-R pubblica le stime dello scenario previsionale di Prometeia

Positivo lo scenario previsionale di Prometeia per l’economia dell’Emilia-Romagna, che rivede, incrementandolo, l’aumento del Pil per il 2017 (+1,8%, il più alto in Italia insieme alla Lombardia) mentre per l’anno in corso stima una crescita ulteriore dell’1,9%, la più alta in assoluto a livello nazionale, per un ritmo pari a quello della Francia. 
Le stime di Prometeia rappresentano uno strumento capace di elaborare previsioni delle principali variabili economiche con articolazione nazionale, regionale e provinciale e disaggregazione a quattro settori economici, con riferimento temporale annuale ed aggiornamento trimestrale. "L’andamento regionale risulta migliore rispetto a quello prospettato per la ripresa nazionale - si legge nel Rapporto -. In Italia la crescita dovrebbe avere accelerato all’1,6 per cento nel 2017 e dovrebbe assestarsi all’1,5 per cento nel 2018. Ne deriva che il Pil nazionale in termini reali nel 2018 risulterà superiore del 2,8 per cento a quello del 2009, ma ancora inferiore di 3,9 punti percentuali al livello del 2007. A trainare la crescita della domanda interna sono gli investimenti fissi lordi. Nel 2017 dovrebbero avere più decisamente consolidato la buona tendenza positiva, quindi accelereranno ulteriormente la loro crescita che giungerà al +4,7 per cento nel corso del 2018, grazie anche al miglioramento del clima di fiducia delle imprese negli ultimi dodici mesi, che risulta sui livelli massimi degli ultimi anni. Nonostante il positivo andamento, i livelli di accumulazione raggiunti prima della crisi restano comunque lontanissimi. Nel 2018 gli investimenti risulteranno inferiori del 22,9 per cento rispetto a quelli riferiti al precedente massimo risalente al 2008. L’Emilia-Romagna si conferma la prima regione italiana per ritmo di crescita nel 2017, insieme alla Lombardia, e nel 2018 si prospetta come la prima assoluta, davanti a Piemonte e Lombardia".

Scenario Emilia-Romagna gennaio 2018

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/02/2018 — ultima modifica 06/02/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it