venerdì 21.09.2018
caricamento meteo
Sections

Destinazione Emilia, unico brand turistico per i territori di Piacenza, Parma e Reggio Emilia

Presentata la nuova strategia di marketing per promuovere arte, cultura, wellness e natura

 

Numerose proposte per la nuova meta turistica, Destinazione Emilia, che riunisce sotto un unico marchio le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia e che a Bologna ha presentato la strategia di marketing comune ai tre territori e il nuovo logo. 
Destinazione Emilia è un distretto da oltre 1,2 milioni di arrivi (circa il 12% di quelle registrate in regione nel 2016, ultimo anno di cui è disponibile il consuntivo completo) e 3,7 milioni di presenze (8%) con una disponibilità complessiva di 150 mila posti letto. Vanno poi aggiunte le mete ricomprese nella nuova categoria “Altre località”, censita dall’Osservatorio sul turismo regionale solo da quest’anno, che ricomprende Comuni al di fuori dei circuiti tradizionali (Costa, Appennino, Città d’arte) come Collecchio, Colorno, Noceto, Correggio e Rubiera che sempre nel 2016 fecero registrare da un minimo di 40milafino a 100mila presenze turistiche.
Destinazione Emilia contempla arte e cultura, passando per la natura e il turismo fluviale lungo il Po, senza dimenticare l’offerta enogastronomica unica, associata a vini come Gutturnio e Malvasia. Il tutto legato da un calendario di appuntamenti lungo tutto l’anno che va dai festival musicali e culturali alle mostre, passando per sagre enogastronomiche ed eventi sportivi.

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/01/2018 — ultima modifica 13/02/2018
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it