martedì 16.10.2018
caricamento meteo
Sections

Crisi Demm, le istituzioni chiedono un impegno forte alla nuova proprietà

Incontro a Roma presso la sede del Ministero dello sviluppo economico

Un impegno forte per consentire di ripartire con fiducia, dopo anni di incertezze e sacrifici, rilanciando un importante sito industriale e la relativa occupazione nel cuore dell'Alto Appennino bolognese. Così la sintesi della richiesta dell’assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi e del sindaco di Alto Reno Terme Giuseppe Nanni dopo l’incontro del 29 maggio 2018 a Roma presso la sede del ministero dello Sviluppo economico con i rappresentati aziendali di Certina, il fondo industriale che ha presentato offerta vincolante per acquisire la Demm di Porretta Terme, in provincia di Bologna. All'incontro hanno partecipato anche il vice sindaco di Alto Reno Elena Gaggioli, i rappresentanti della Città metropolitana di Bologna, di Fiom e Fim regionali e territoriali e la rsu aziendale.

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/06/2018 — ultima modifica 06/06/2018
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it