mercoledì 23.05.2018
caricamento meteo
Sections

Confcooperative Emilia-Romagna festeggia i 50 anni

Il presidente della Regione Stefano Bonaccini: Dalle radici e dai valori condivisi lo slancio verso il futuro

Confcooperative Emilia-Romagna festeggia i 50 anni di attività, ritornando alle proprie radici e riproponendo quei valori di mutualità, condivisione e solidarietà incarnati dai primi cooperatori, per valorizzarli e rilanciarli anche come pratica per il futuro. Per celebrare questo anniversario si è svolto un convegno a Bologna il 18 aprile 2018, nella sede della Regione Emilia-Romagna, con la partecipazione del presidente della Regione Stefano Bonaccini, del presidente di Confcooperative Emilia-Romagna Francesco Milza, della presidente dell’Assemblea legislativa Simonetta Saliera, del vescovo di Imola monsignor Tommaso Ghirelli e dell’ex presidente della Commissione europea, Romano Prodi. “Un traguardo importante, quello di Confcooperative - ha commentato Bonaccini - per una pratica che poggia su una visione e un approccio culturale frutto di un sistema solido di valori, oltre che su un senso di appartenenza alla propria comunità e territorio visto non come un giacimento da sfruttare ma come patrimonio di cui prendersi cura. Un approccio che da sempre ha messo le persone, l’ambiente e le comunità al centro del proprio fare economia. Responsabilità sociale e legalità devono continuare a essere i valori di riferimento del mondo cooperativo, interpretati come attivatori e moltiplicatori di crescita, sviluppo, occupazione e benessere diffuso”.
“Quella di Confcooperative Emilia-Romagna – ha dichiarato il presidente dell’Unione regionale Milza - è innanzitutto una storia di uomini e donne che insieme, pur nella distinzione dei ruoli tipica dell’epoca, hanno risposto ai tanti bisogni incontrati nelle comunità, trasformandoli in occasioni di lavoro, sviluppo e benessere. Farne memoria oggi è indispensabile per guardare con fiducia al domani”.


Azioni sul documento
Pubblicato il 23/04/2018 — ultima modifica 23/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it