martedì 16.10.2018
caricamento meteo
Sections

Collezioni Filati, protagoniste a Carpi 80 aziende della regione

A Villa Ascari il 31 gennaio e 1 febbraio 2018 la 22esima edizione della manifestazione

Torna a Carpi (MO) mercoledì 31 gennaio e giovedì 1 febbraio 2018, dalle 9 alle 18, nella prestigiosa cornice di Villa Ascari, Collezioni Filati, la manifestazione dedicata ai filati per maglieria, organizzata da un gruppo di agenti di aziende leader nel settore, operanti da molti anni in Emilia Romagna. Giunta alla sua 22° edizione, anche quest’anno l'iniziativa si avvale del contributo di Carpi Fashion System, il progetto di valorizzazione delle aziende del Distretto Moda promosso dalle associazioni Imprenditoriali del Territorio, Cna, Lapam-Confartigianato, Confindustria Emilia e dal Comune di Carpi, che ha goduto sin dalla sua nascita del determinante contributo di Fondazione CR Carpi – sia per questa che per l’edizione estiva. Saranno 17 (uno in più rispetto all’edizione di luglio 2017) gli uffici a esporre, in rappresentanza di 80 aziende. La manifestazione, che rappresenta un osservatorio per le nuove collezioni e le nuove proposte di filati per la primavera/estate 2019, è rivolta a maglifici, tessiture, buyers e uffici stile. Attesi, in questa edizione, circa 150 visitatori. Collezioni Filati ha, come fine primario, il miglioramento del rapporto agente-cliente, e nasce dal desiderio di accrescere la professionalità dei partecipanti, attraverso un nuovo modo di interfacciarsi con la filiera tessile. Gli uffici di rappresentanza partecipanti a questa edizione saranno: Acerbi-Ballerini, Alberto RighiAndrea Rebecchi, Augusto Bonato, Bestessile, Eric Volta, Fili e Tessuti, I Filati, Filippo Giovanetti, Franco Severi, Galliano Bisi, Guido Gremmo, Lugli E Notari, Magnani e Spinazzola, Marco Vicenzi, Massimo Rustichelli, Stecca e Bandieri.
Collezioni Filati – ha spiegato Fabio Bega, che la organizza insieme a Marco Vicenzi - rimane un appuntamento ormai consolidato tra noi agenti e la nostra clientela, che ripetiamo due volte all'anno la settimana immediatamente successiva  a Pitti Filati, che si svolge a Firenze e sancisce l'uscita ufficiale delle nuove collezioni filati per il mercato del programmato. Essendo Pitti una vetrina internazionale che, oltre alla presentazione delle collezioni, prevede anche delle proposte di tendenza generale relativa ai mood e ai colori, viene spesso utilizzata dalla clientela del nostro territorio come osservatorio generale nel quale cominciare ad assorbire le nuove tendenze. La nostra manifestazione, più piccola, concentrata e pratica, viene invece utilizzata proprio per venire a conoscenza delle collezioni che non sono state viste a Pitti per motivi di tempo o affollamento degli stand, o per scoprire quelle che a Pitti non sono esposte ma che non per questo non hanno ragione di esistere sul mercato. Per questo rimane un appuntamento molto gradito, proprio per il suo carattere decisamente operativo ed efficace”.
“Non solo Moda Makers - ha commentato il vicesindaco e assessore all’Economia del Comune di Carpi, Simone Morelli – ma anche questa rappresenta una manifestazione importante, perché Carpi Fashion System vuole essere sempre più attento a tutta la filiera creativa e produttiva del territorio, e a tutte le figure professionali che trovano impiego nel mondo della moda. Presto tutte queste iniziative avranno poi un’unica sede dedicata, cosa che non potrà che dare sempre più slancio al sistema-Carpi”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/01/2018 — ultima modifica 05/02/2018
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it