domenica 19.11.2017
caricamento meteo
Sections

Turismo da record in Emilia-Romagna con oltre l'11% del Pil regionale

Secondo il report di Bankitalia i turisti stranieri portano 1 miliardo di euro nei primi sette mesi del 2017

Il 2017 si profila sempre più come un anno record per il turismo dell’Emilia-Romagna, con un valore aggiunto che supera i 16 miliardi di euro, ben oltre l’11% del Pil regionale. Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini e l’assessore al Turismo, Andrea Corsini hanno commentato i dati del report Bankitalia che indicano nel turismo emiliano-romagnolo uno dei traini principali della crescita regionale che sfiora il 2%.
“Sono dati estremamente positivi quelli pubblicati da Bankitalia - hanno dichiarato Bonaccini e Corsini - che fanno del turismo, insieme alla nostra manifattura, alla nostra innovazione e ai nostri saperi, alla cultura e alle bellezze della nostra terra, le fondamenta della regione che cresce di più nel Paese in termini di Pil e tasso di occupazione, con la disoccupazione scesa al 6,5% dal 9% di inizio legislatura. Le scelte strategiche di valorizzazione complessiva dei territori con la nuova legge sul turismo, su brand che ci rappresentano nel mondo - Motor Valley, Food Valley e Wellness Valley - e sulla collaborazione tra istituzioni e imprenditori, ci stanno premiando. Stiamo rendendo l’Emilia-Romagna una regione sempre più attrattiva e il nostro sforzo continuerà a essere centrato sullo sviluppo e la crescita di tutto il territorio, da Piacenza a Rimini. Vogliamo continuare a crescere per vincere le sfide dei nuovi mercati e tutti insieme, già adesso, abbiamo dimostrato di essere in grado di competere con le aree più avanzate in Europa e a livello internazionale”.
Nei primi sette mesi dell'anno i turisti stranieri, secondo quanto riporta Bankitalia, hanno speso in Emilia-Romagna circa un miliardo di euro, il 9,2% in più rispetto allo scorso anno, un aumento di circa cento milioni (nel 2016 la spesa era stata di 970 milioni). Tra gennaio e agosto c’è stata una crescita significativa dei pernottamenti (+6,8%), sia nelle località rivierasche che nell'area metropolitana di Bologna, che beneficia del traino dell'aeroporto Marconi.

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/11/2017 — ultima modifica 16/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it