mercoledì 17.10.2018
caricamento meteo
Sections

Al via il nuovo bando Startup innovative

Domande di contributo dal 2 luglio al 15 novembre 2018 per progetti ad alto contenuto tecnologico

Il bando Start up innovative 2018 mette a disposizione oltre 2,3 milioni di euro per sostenere l'avvio, l'insediamento e lo sviluppo di nuove iniziative in grado di promuovere ricambio e diversificazione nel sistema produttivo, operanti prioritariamente nel campo dei settori dell’alta tecnologia e ad alto contenuto innovativo. La finalità è quella di sostenere piccole e micro imprese dell’Emilia-Romagna regolarmente costituite nella realizzazione di progetti ad alto contenuto tecnologico e innovativo, generando nuove nicchie di mercato attraverso prodotti, servizi e sistemi di produzione innovativi, creando al contempo opportunità occupazionali.

Come partecipare

Sono due le tipologie di intervento previste dal bando Por Fesr 2014-2020. Per i progetti di avvio dell’attività possono presentare domanda le imprese costituite dopo il 1° gennaio 2015. Sono ammesse spese per macchinari, attrezzature, brevetti, licenze, promozione e consulenza.

Per l’espansione di start up già avviate possono fare richiesta di contributo le imprese costituite dopo il 2 luglio 2013. In questo caso sono ammesse spese per acquisizione di sedi operative, macchinari, attrezzature, noleggio di laboratori e attrezzature scientifiche, brevetti e licenze, promozione, consulenze.

Le domande

Le domande di contributo sono aperte dal 2 luglio 2018 al 15 novembre 2018 e devono essere inoltrate esclusivamente online tramite l’applicativo Sfinge 2020.

Per approfondire

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/06/2018 — ultima modifica 03/09/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it