Internazionalizzazione

Sprint-ER

Lo Sportello Regionale per l'Internazionalizzazione delle Imprese è promosso dalla Regione Emilia-Romagna, Ministero per il Commercio internazionale, ICE, Unioncamere Emilia-Romagna, SIMEST e SACE, allo scopo di fornire alle piccole e medie imprese che vogliono affacciarsi sui mercati esteri un valido strumento operativo di supporto.


ORGANIZZAZIONE
Nel dicembre 2005, con la sottoscrizione di un Accordo di collaborazione operativa, la Regione Emilia-Romagna e Unioncamere Emilia-Romagna, si sono impegnati a rendere ancora più incisiva la collaborazione in atto tra sistema camerale e Regione sul versante dei programmi promozionali cofinanziati e delle strategie di penetrazione nei mercati esteri considerati prioritari.
L'operatività dello Sportello, fino a questo momento concentrata nella sede centrale del Servizio Sportello per l'internazionalizzazione, si strutturerà in una rete di Sportelli attivati presso ciascuna delle Camere di Commercio o di loro strutture operative al fine di garantire la diffusione territoriale dei servizi offerti dallo SPRINT.

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/08/16 10:41:39 GMT+2 ultima modifica 2011-08-16T12:41:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina