martedì 11.12.2018
caricamento meteo
Sections

Internazionalizzazione

Progetto Eis: conferenza a Danzica, Polonia

La Regione Emilia-Romagna ha presentato al Commissario polacco dell'UE, signora Bienkowska, le proprie misure ed interventi in materia di internazionalizzazione delle PMI

In sintesi

08.11.2018

danzica
Danzica
Martedì 16 ottobre si è svolta a Danzica, Polonia, la conferenza interlocutoria di un progetto europeo incentrato sulla ricerca del modo migliore per aiutare le piccole e medie imprese (PMI) ad internazionalizzarsi.

Molte delle sfide per l'internazionalizzazione delle PMI sono simili in tutta Europa. Pertanto, scopo del progetto è quello di condividere le esperienze tra le sette regioni partecipanti (una di queste è la Regione Emilia-Romagna).

Il progetto si chiama Everywhere International SMEs (EIS).

Alla conferenza era presente il Commissario polacco dell'UE per il Mercato interno, l'Industria, l'Imprenditoria e le PMI, la signora Elzbieta Bienkowska.

Secondo la Commissione europea, le PMI che si internazionalizzano sono più solide, creano più posti di lavoro e sono più innovative. Questo è anche il motivo per cui il commissario polacco ha dato priorità a questa conferenza e ha pronunciato il discorso principale.

Partendo dall’affermazione che "Il mercato unico europeo è disponibile per gli imprenditori", il Commissario ha proseguito dicendo che "il progetto riguarda anche le persone, perché spesso ciò che in questi progetti dà un maggior valore sono proprio le esperienze maturate al di fuori degli obiettivi più formali del progetto stesso”. Inoltre “anche se la Commissione sa di essere ancora lontana dalle operazioni degli imprenditori, sa anche di avere ancora molto da dire e da fare sia per gli imprenditori, sia per le PMI stesse”. “Stiamo vivendo un momento di nuova rivoluzione industriale, la rivoluzione digitale e, consapevoli di questo, stiamo cercando di affrontarla attraverso le strategie politiche della Commissione europea”.

È da diversi anni ormai che la Regione Emilia-Romagna lavora in materia di internazionalizzazione e con il progetto EIS, partito nel 2017, la Regione intende rivedere il sistema di supporto/aiuto alle PMI ad internazionalizzarsi e spingere queste a migliorare la loro impostazione interna. Ruben Sacerdoti, responsabile del Servizio Attrattività e Internazionalizzazione della Regione Emilia-Romagna, nonché referente italiano ufficiale del progetto EIS, ha detto sull'impatto del progetto: "L'esperienza che portiamo da questo progetto è stata incorporata in un nuovo programma di supporto aziendale, che è stato appena lanciato. Ci aspettiamo che, con gli input del progetto EIS, le PMI potranno nei prossimi anni aumentare le esportazioni e sviluppare migliori competenze interne ".

Alle attività di progetto ha partecipato anche un rappresentante di Confindustria Emilia-Romagna, che ha potuto incontrare, durante i lavori del meeting, referenti polacchi e danesi di altre associazioni imprenditoriali, istituzioni e organizzazioni.

Archivio news

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/11/2018 — ultima modifica 08/11/2018
< archiviato sotto: >
Approfondimenti
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it