lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Internazionalizzazione

Comitato per l’Export e l’Internazionalizzazione

Il Comitato per l’Export e l’Internazionalizzazione ha lo scopo di supportare con i propri indirizzi l’attività di programmazione della Regione e di favorire il coordinamento fra i soggetti operanti sul territorio regionale sui temi della promozione dell’internazionalizzazione delle imprese. Costituito dalla Regione Emilia-Romagna con propria deliberazione n. 2724 del 22/12/2003, il Comitato è presieduto dall’Assessore alle Attività Produttive, piano energetico e sviluppo sostenibile; il Comitato per l’Export è stato rinnovato con suo decreto, n. 7 del 28/09/2010, e prevede la partecipazione dei seguenti enti e associazioni:

  • Direzione Generale regionale competente in materia di Agricoltura;
  • Direzione Generale regionale competente in materia di relazioni internazionali;
  • Direzione Generale regionale competente in materia di Cultura;
  • Ministero dello Sviluppo Economico;
  • ICE;
  • SIMEST;
  • SACE;
  • Unioncamere;
  • Associazioni rappresentative, a livello regionale, dell’industria;
  • Associazioni rappresentative, a livello regionale, dell’artigianato;
  • Associazioni rappresentative, a livello regionale, della cooperazione;
  • Società fieristiche regionali di rilievo internazionale
  • Un rappresentante del sistema bancario.

Le funzioni di segretario del Comitato sono svolte dal Responsabile del Servizio Sportello Regionale per l’internazionalizzazione delle imprese.

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/07/2011 — ultima modifica 19/07/2011
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it