venerdì 23.06.2017
caricamento meteo
Sections

R2B – Research to Business 2015: decima edizione dedicata all’Europa

Il Salone internazionale della ricerca industriale e dell’innovazione in programma il 4 e 5 giugno a Bologna

Un'edizione dedicata all'Europa come motore della crescita e del rilancio: R2B - Research to Business 2015, il Salone internazionale della ricerca industriale e dell'innovazione in scena a BolognaFiere in contemporanea con Smau (padiglioni 33 e 34) il 4 e 5 giugno 2015, celebra l'importante traguardo di dieci anni con un ricco programma tematico.
Anche quest'anno R2B, promosso da Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere in collaborazione con Aster, rappresenta l’unica fiera in Italia in cui trovare un'offerta multisettoriale di nuove tecnologie, ma anche scoprire le politiche per la competitività delle imprese, la ricerca del futuro e le innovazioni del presente, l'Europa e i mercati internazionali. R2B sarà anche evento di lancio dei Fondi europei della Regione Emilia-Romagna, in particolare del Por Fesr - Programma operativo regionale Fondo europeo di sviluppo regionale 2014-2020.

Numerosi i temi affrontati nella decima edizione di R2B - Research to Business: dalle opportunità dei nuovi programmi di finanziamento per le imprese all'eccellenza della ricerca e delle nuove tecnologie, le comunità dell'innovazione messe in campo dall'Europa, Expo 2015, le start up innovative, le istituzioni nazionali e le reti internazionali che supportano le piccole e medie imprese e la ricerca. Di seguito alcune delle iniziative in programma il 4 e 5 giugno.

Focus 2015, l’Europa per la crescita: sinergia delle risorse per l'innovazione

Il focus 2015 di R2B - Research to Business sarà Europa per la crescita: sinergia delle risorse per l'innovazione, tema che sarà affrontato il 4 giugno a partire dalle 10 (sala 2, pad. 34) da rappresentanti della Commissione Europea e del Governo nazionale, oltre a speaker di livello internazionale. La fiera sarà l’occasione per mettere a confronto strumenti di policy e sistemi di conoscenza e sviluppo per individuare strategie comuni e sinergie possibili; sollecitare le Regioni e il piano politico nazionale per avviare un tavolo di confronto che permetta la nascita di un dialogo convergente; avviare un ragionamento sui fondi nazionali e sui fondi strutturali per condividerne una declinazione verso le sfide  della società che l'Europa evidenzia.

Cluster Fabbrica intelligente: il futuro del manifatturiero italiano

Il Cluster Fabbrica Intelligente come soggetto collettivo in rappresentanza della comunità italiana dell’innovazione per il manifatturiero.  Giovedì 4 maggio nell’ambito di R2B, a partire dalle 14 (sala 3, pad. 34), è in programma un convegno sulla manifattura, elemento portante dell’economia italiana. Nel corso dell’incontro sarà illustrato il ruolo del Cluster nell’identificare le traiettorie evolutive delle tecnologie applicabili nelle imprese italiane, mediante lo sviluppo della Roadmap per la ricerca e l’innovazione, che combina la specifica situazione italiana con le corrispondenti traiettorie europee e con i documenti di Smart Specialization delle Regioni. Saranno inoltre presentati e discussi due dei primi quattro progetti di Ricerca & Sviluppo e Formazione finanziati dal Far – Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca, nell’ambito del Cluster Fabbrica Intelligente, che includono soggetti di ricerca e imprese della regione Emilia-Romagna.

World Food research & innovation Forum

Il 5 giugno alle 10 R2B - Research to Business 2015 ospiterà una conferenza internazionale del World Food research and innovation Forum (sala 2, pad. 34), il progetto strategico per la partecipazione della Regione Emilia-Romagna a Expo Milano 2015. L’iniziativa si pone l'obiettivo di creare in Emilia-Romagna una piattaforma internazionale consolidata permanente, dedicata alle strategie di sviluppo del settore dell'alimentazione globale, focalizzato su sostenibilità e sicurezza, che diventi un punto di riferimento per gli stakeholder globali nella ricerca, nell'industria, nel governo e nella finanza, grazie al quale potersi confrontare e definire gli scenari di ricerca e sviluppo sostenibile.

Innovat&Match: un’occasione per incontrare potenziali partner commerciali

Ogni anno, nell’ambito di R2B, Aster organizza Innovat&Match, l’iniziativa promossa da Europe Network per trovare partner internazionali e concludere accordi di ricerca e tecnologici. Innovat&Match favorisce la collaborazione tra la ricerca avanzata e l'industria a livello nazionale e internazionale e offre l'opportunità di organizzare incontri basati sulle proprie necessità di business. Possono partecipare all’appuntamento Università, centri di ricerca, centri per l'innovazione, centri per il trasferimento tecnologico, piccole e medie imprese, start up, investitori, finanziatori e business angels, visitatori ed espositori italiani e stranieri di R2B e in generale tutti i soggetti che promuovono o sono interessati ad avviare collaborazioni commerciali, tecnologiche o per l'avvio di progetti di ricerca legati alle aree tematiche della fiera.
La partecipazione all’iniziativa è gratuita, occorre registrarsi on-line entro il 14 maggio collegandosi al sito dedicato.

Start2B 2015 e altre iniziative dedicate alle start up

Aster e Smau offrono alle start up e ai progetti d’impresa altamente innovativi una grande opportunità per farsi conoscere: la partecipazione gratuita all’area espositiva Start2B e una serie d’iniziative speciali all’interno di R2B – Research to Business 2015.
Start2B è rivolto a giovani imprese ad alto contenuto d’innovazione costituite dall'1 gennaio 2011 con sede legale e/o operativa in regione, e a persone singole o gruppi con residenza e/o domicilio in regione con progetti d'impresa innovativi. L’iniziativa mette a disposizione uno stand preallestito con grafica personalizzata, la pubblicazione della scheda dell’impresa o del progetto nel catalogo dedicato sul sito di Emilia-Romagna Start Up, l’accesso ad altre iniziative speciali organizzate per i partecipanti nei giorni di manifestazione (Innovat&Match, speed pitching, premi, servizi di segnalazione a potenziali clienti).
Altre importanti iniziative per le start up nell’ambito di R2B sono il premio Lamark, che promuove i progetti più innovativi e le idee di business più promettenti; Speed pitching, 90 secondi di presentazione al pubblico di imprenditori, manager e investitori; l’Info point Pronti per l’investitore! E la visita guidata a Financer, il market place della finanza per l'innovazione e la crescita in Emilia-Romagna, infine l’Help desk proprietà intellettuale. Tutte le informazioni su Start2B e su altre iniziative dedicate alle start up sono pubblicate sul sito Emilia-Romagna Start Up.

Maggiori informazioni sul sito di R2B - Research to Business

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/05/2015 — ultima modifica 19/05/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it