domenica 19.11.2017
caricamento meteo
Sections

Contributi alle imprese per la ricostruzione

Le imprese colpite dal terremoto possono richiedere i contributi fino al 30 aprile 2016
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 27/11/2012
Scadenza termini partecipazione 30/04/2016 23:55

Le imprese colpite dal terremoto possono richiedere i contributi relativi a riparazione, ripristino, miglioramento sismico e ricostruzione di immobili ad uso produttivo distrutti o danneggiati, per la riparazione e l’acquisto di beni mobili strumentali all’attività, per la ricostituzione delle scorte distrutte o danneggiate, per la delocalizzazione.

Le domande di contributo possono essere presentate tramite l'applicativo Sfinge, come previsto dall’Ordinanza commissariale n. 57/ 2012 e successive modifiche e integrazioni.

L’obiettivo è sostenere gli interventi finalizzati alla ripresa e alla piena funzionalità dell’attività produttiva.

Le domande possono essere presentate fino al 30 aprile 2016, a eccezione delle imprese agricole che dovevano presentare domanda entro il 30 giugno 2015.

Possono presentare domanda solo coloro che hanno compilato l'istanza preliminare di cui al comma 1 dell'art. 3 dell'Ordinanza131 e relativa conferma effettuata entro il 30 giugno 2015 o siano in possesso dell'autorizzazione tardiva concessa dal Commissario delegato per la ricostruzione, richiesta entro il 31 dicembre 2015.

Tutti gli interventi previsti dall’ordinanza devono essere conclusi entro il 30 settembre 2017.

L'ordinanza 57/2012 e ss.mm. e ii., le linee guida e il sistema informatico Sfinge tramite il quale presentare la domanda di contributo, sono disponibili e consultabili nella pagina del sito E-R La Ricostruzione.


Per informazioni
Numero verde 800 407 407 
dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 
e-mail ricostruzioneimprese@regione.emilia-romagna.it

Help desk Sfinge
Dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18
Il venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16
Numero verde 800969817 – per cellulari 051 0701333
e-mail mediante form dedicato all'interno dell'applicativo Sfinge

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/11/2012 — ultima modifica 29/03/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it